Giornata contro l’omofobia

“Il 17 maggio sottolinea ogni anno l’esistenza di un mondo, quello #lgbtqi, che ogni giorno deve affrontare violenze, discriminazioni e umiliazioni. La giornata contro l’OmoTransfobia, che ricorda la cancellazione dell’omosessualità dalla lista delle malattie da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, deve servire a confermare l’impegno quotidiano a sostegno dei più deboli, degli esclusi e dei discriminati. Deve servire a ribadire la volontà di costruire società più giuste fondate sull’uguaglianza e sul rispetto della diversità. I Giovani Democratici non possono tirarsi indietro dal lottare per battaglie come queste che guardano il rispetto dei diritti umani. Sono felice che su questi temi i Giovani Democratici Frosinone e i Giovani Democratici Federazione Frosinone hanno scelto di essere in prima fila, testimoniando che la politica, quella vera, è quella che si schiera con gli ultimi, nella convinzione che nessuno debba rimanere indietro da solo, ma che tutti insieme possiamo cambiare questo Paese. Si ad una legge seria che contrasti i fenomeni di discriminazione per orientamento sessuale e identità di genere e si ad una legge che istituisca il matrimonio egualitario come nei Paesi europei più avanzati, leggi che sostengano i lavoratori e le lavoratrici lgbtqi tutelando la loro persona negli ambienti di lavoro dove ancora troppo spesso si realizzano comportamenti discriminatori dettati da pregiudizi e stereotipi. Queste e tante altre sono le battaglie di civiltà che porteremo avanti non solo il 17 maggio, ma tutto l’anno.
Buon 17 maggio a tutte e tutti, nessun* esclus*!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...